+41 91 835 52 54 - Riva Caccia 1 – Central Park, 1° piano – 6900 Lugano
ilmuseoinerba@bluewin.ch

Spazio Scuole

museo-in-erba-lugano-spazio-scuole

“ART BRUT – L’arte dove non te l’aspetti”

3 dicembre 2016 – 21 maggio 2017

Mostra interattiva per l’infanzia ideata dalla Vallée de la Jeunesse (CVDJ) in collaborazione con la “Collection de l’Art Brut” di Losanna.

L’ART BRUT non è un movimento, il concetto è stato inventato nel 1945 dall’artista francese Jean Dubuffet. Designa un gruppo di persone eterogenee, che creano spontaneamente e in completa libertà, senza preoccuparsi delle norme estetiche convenzionali….

 

art-brut-august-walla_museo-in-erba-lugano
logo-art-brut

PICCOLE STORIE DELL’ARTE E DEL CANTON TICINO

27 MAGGIO – 19 SETTEMBRE 2017

PICCOLA STORIA DELL’ARTE DEL CANTON TICINO – C’ERA UNA VOLTA IL CANTON TICINO.

Due mostre, coprodotte dal Museo in erba in collaborazione con il Musée en Herbe di Parigi nel 2001 e nel 2003, interagiscono per far scoprire ai bambini in modo giocoso la storia e pagine d’arte del territorio in cui vivono.

C'era una volta L 2
Piccola Storia L16 3

VALENTI: “DAL PENNELLO ALLE FORBICI”

Animazione multidisciplinare alla mostra ITALO VALENTI – FORME curata da Artrust nelle sale della Gipsoteca Gianluigi Giudici (di fronte alla sede del Museo in erba)

Presentazione

Un nuovo approccio all’opera d’arte, in quattro tempi, che invita il bambino a mettersi in gioco per leggerla con gli occhi, il corpo, la voce e le mani.

Presentiamo ai bambini i momenti fondamentali del percorso di Valenti uomo e artista: i ricordi dell’infanzia, le storie della nonna, il passaggio dalla figurazione all’astrazione e dalla pittura al collage. L’allestimento della mostra all’interno della Gipsoteca offre, inoltre, l’opportunità di un dialogo fra modi d’espressione diversi (pittura – scultura).

Le opere di Valenti incontrano la sensibilità dei bambini e li fanno volare con la fantasia perché assomigliano a fiabe dipinte, sono semplici e dirette (10 febbraio – 30 aprile).

lgo_artrust
Locandina
Gipsoteca

IL MIO LIBRO DELL’ARTE
anno scolastico 2016 / 2017 NUOVE PROPOSTE

Continua il progetto finalizzato alla conoscenza di artisti e tecniche concepito per essere portato all’interno delle classi del territorio.
Un percorso didattico e ludico che prevede la presenza di un’animatrice del Museo in erba, tutte professioniste in ambito storico/artistico ed educativo, che gestirà le attività direttamente nelle sedi richiedenti, predisponendo materiale, organizzazione e gestione.

Obiettivi

  • Avvicinare i bambini al mondo dell’arte in modo libero, senza sovrastrutture precostituite.
  • Dar loro la possibilità di comunicare creativamente, esprimendo le proprie emozioni.
  •  Sperimentare differenti materiali e tecniche.
  • Conoscere la vita e la poetica degli artisti trattati.
  • Cooperare per un progetto comune
  • Avvicinarsi alle opere d’arte eseguendo una semplice lettura dell’immagine.
  • Sensibilizzare i bambini a diventare fruitori di spazi espositivi, musei, luoghi decretati alla cultura.
  •  Stimolarli ad aggiungere personali pagine al libro.

ATTIVITA'

Il laboratorio prevede due momenti

Primo momento:

  •  Spiegazione dell’artista trattato
  •  Lettura delle immagini proposte
  •  Momento di libera interpretazione
  •  Discussione

 

Secondo momento:

  • Spiegazione dell’attività
  • Atto creativo da parte dei bambini
  • Sperimentazione
  • Momento conclusivo, dove i giovani artisti possono parlare delle sensazioni scaturite dall’attività.

Artisti proposti

  • “Calder tra pittura e istallazione” avvicinarsi alle forme cinetiche dell’artista usando differenti materiali, unendo la pittura al movimento.
  • “Klee e le vibrazioni dei colori” sperimentazioni e composizioni con insoliti strumenti.
  • “Seurat punti di colore” accostamenti di nuances per comprendere l’utilizzo della tecnica puntinista.
  • “Rousseau e la natura” tra fantasia e sogno per avvicinarsi alla creazione di una natura surreale, mix di tecniche e procedimenti.
  • “Il blu di Mirò” comprensione di una composizione astratta di forme e linee con materiali di recupero.

Costo

Il progetto prevede:

  • la visita alla mostra “Arte, che passione!” o “Art Brut” (con atelier)
  • 3 o 5 incontri in classe di 2 ore (artisti scelti dal docente).

 

Tariffa:

  • opzione 1 – visita alla mostra con atelier al Museo in erba + 3 atelier in classe (materiali compresi) Fr. 450.- per classe
  • opzione 2 – visita alla mostra con atelier al Museo in erba + 5 atelier in classe (materiali compresi) Fr. 640.- per classe

 

ANTEPRIMA AUTUNNO 2017: L’AVVENTURA DEGLI OGGETTI – ARMAN

L’AVVENTURA DEGLI OGGETTI – ARMAN
30 settembre 2017 – 4 marzo 2018

Mostra interattiva, ideata dal Centre Pompidou di Parigi, che presenta in modo originale l’universo artistico di Arman. Questo artista che esplora il quotidiano e trae ispirazione e materiali dai manufatti prodotti dalla società del consumo, modifica il nostro modo di percezione degli oggetti grazie a degli interventi plastici: ripete, moltiplica, giustappone, riordina, taglia, schiaccia, rompe. Passo dopo passo, esplorando le tre zone del percorso che ricordano le catene di montaggio, accompagnati da due filmati, i bambini sperimentano i numerosi processi di trasformazione dell’oggetto inventato dall’artista. Alla fine i giovani visitatori sono invitati a costruire una grande istallazione multicolore che trasformerà continuamente lo spazio.

1
Hervé Véronèse, Centre Pompidou, Paris.

UNA GIORNATA A LUGANO

MUSEO E VISITA ALLA CITTÀ
Una giornata a Lugano per scoprire l’arte e la città

In collaborazione con il progetto didattico “Alla scoperta di Lugano” di Romina Poretti e Maria Brasi proponiamo una giornata a Lugano che comprende l’attività al Museo in erba e una visita didattica della città con guida.

Il “pacchetto” per le classi prevede:

– visita alla mostra del Museo in erba e laboratorio (2 ore)

– visita alla città attraverso monumenti e piazze del centro storico dal lungolago a Villa Ciani (1 ora ½)

(l’itinerario può essere concordato con la guida scrivendo a
scuole@guideticino.ch  o contattando Romina Mellino-Porretti 078 742 61 32)

Costo: visita al Museo e atelier + visita alla città con materiale didattico per allievi e docenti fr. 280.-

Informazioni: Museo in erba 091 835 52 54; ilmuseoinerba@bluewin.ch

Altre informazioni al link: www.guideticino.ch

Informazioni e prenotazioni

 

Per informazioni e prenotazioni:
Tel. + 41 91 835.52.54;
ilmuseoinerba@bluewin.ch

Nome (richiesto)

Email (required)

Oggetto

Messaggio