+41 91 835 52 54 - Riva Caccia 1 – Central Park, 1° piano – 6900 Lugano
ilmuseoinerba@bluewin.ch

Il pianeta che vorrei

Dal 21.03 al 30.08.2020

Il pianeta che vorrei

Dal 21.03 al 30.08.2020

Io mi prendo curs del pianeta2

Mostra ideata dal Museo in erba e dall’Espace des inventions di Losanna (da un’idea di Mao Fusina) e con la collaborazione di Bruna Ferrazzini.

La mostra accoglie i bambini in un luogo magico, uno spazio sospeso tra sogno e fantasia, tra reale e irreale, dove in un primo momento si rimane rapiti dalla dolcezza e dalla tranquillità dei paesaggi che fanno da sfondo all’allestimento: nuvole, morbide colline, cieli azzurri, prati…che invitano a belle passeggiate e al gioco all’aria aperta. Ecco la natura che dobbiamo proteggere!
Lo sguardo è poi catturato dalla presenza di dieci porte che invitano i bimbi a entrare in un luogo nuovo e ricco di suggestioni: inizia un viaggio dove s’incontrano storie d’importanti architetti moderni e contemporanei, si conoscono monumenti, luoghi, piazze e costruzioni utopiche interagendo con ognuno di questi temi attraverso il linguaggio semplice ed efficace del gioco.

Osservare strutture architettoniche impossibili e stravaganti consente di aumentare la propria creatività, disporre monumenti provenienti da ogni parte del mondo in una situazione paesaggistica insolita stimola la fantasia. Confrontarsi con il lavoro d’importanti architetti permette di analizzare in maniera critica spazi, città e gli stessi luoghi nei quali viviamo: al termine dell’esposizione i bambini sono invitati ad attraversare la propria città con occhi nuovi per continuare a osservare, ideare, esplorare, sognare.

Cosa possiamo fare per proteggere la natura e salvare il nostro pianeta? La seconda parte del percorso invita i bambini a riflettere su temi attuali e fondamentali e li sensibilizza in maniera semplice ai problemi che affliggono il pianeta. L’obiettivo è di parlare ai giovanissimi di rispetto della natura e d’infondere un senso di responsabilità, dando suggerimenti su come intervenire con piccoli ma significativi gesti, nella salvaguardia della Terra. A quali rischi andiamo incontro e come possiamo arginare i fenomeni che ci privano lentamente della meraviglia della natura e del suo essere indispensabile? Le postazioni “ogni cosa al suo posto!”, “ecologia al cubo”, “un mare di plastica” e “per fare un albero ci vuole un seme” indicano una via da seguire.
Desideriamo che i bambini, adulti di domani, possano dare il loro contributo, anche in famiglia, per un pianeta migliore.

info:
E-mail: ilmuseoinerba@bluewin.ch
Tel: +41 91 835 52 54

Ufficio stampa: Uessearte
tel. (0039)031269393
info@uessearte.it

In collaborazione con:

unesco-museo-in-erba-ticino
Impression

Con il patrocinio di:

Città di lugano

Sponsor:

AIL logo fondo bianco 1
Logo_BancaStato_Colore

Media Partner:

Brand Block 1 RGB
marchio.nopayoff.cmyk
MuseoinErba_logo

Contattaci per maggiori informazioni:

Nome (richiesto)

Email (required)

Oggetto

Messaggio